Oggi è il 02/06/2020, 10:01

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 ma le erboriste.. tutte ciompe??? 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 21/11/2012, 19:27
Messaggi: 86
Località: Provincia di Arezzo(ma più vicina alla romagna)
Rispondi citando
non so se va bene questa sezione o dovrei metterle in altre.. ma leggiucchiando su lola e qui pure ho notato che, grazie a consigli a volte davvero mirabolanti(per essere gentili eh :x ) le mie "colleghe" danno il peggio di sè....va bene che magari resta più impressa una caxxata che magari una cosa positiva però a volte sento cose che mi fanno cadere le braccia.. simpaticamente ho mutuato l'aggettivo ciompe da cliomakeup perchè credo esprima bene quello che voglio dire.. poco attente e con poca voglia d'imparare e d'informare...ora io non sono perfetta e onnisciente però sia io che i miei colleghi di corso a volte mettevamo in difficoltà i professori per la nostra sete di sapere..e se non so una cosa lo ammetto e mi informo..
così vorrei sapere i vostri rapporti/episodi particolari con erboristi e farmacisti, sia in positivo che in negativo, e come in generale percepite la professionalità/non di queste figure.

comincio io con due storielline carine
mi si presenta in negozio(allora lavoravo per una catena) un tipo chiedendo espressamente dell'oe di timo rosso e io " a cosa le serve" "per il mal di gola, la sua collega dell'altra filiale me l'ha consigliato 24 o 5 gocce in gola per le infezioni" :shock: :shock: :shock: "ah.. ehm guardi gli sconsiglio di proseguire così potrebbe avere dei grossi problemi, provi con questa propoli" "ah effettivamente bruciava un pò" ps gli è andata bene che non ha avuto una crisi respiratoria o effetti caustici in gola.. ma vabbè :botte:

per problemi ginecologici seri dopo aver sperimentato di tutto la gine mi consiglia un estratto di Agnocasto di una ditta francese la theramex.. alchè io ho pensato "andrà bene pure la tintura madre che ho in negozio?" allora vado in farmacia per avere lumi.. con la mia nota faccia di palta chiedo"scusi vorrei questo prodotto in capsule, ma mi può dire se ci sono differenze tra questo e la tintura madre omeopatica" risposta"mhh" :shock: .. ma non un mmhh di perplessità.. proprio un mhh finito lì della serie non lo so e non mi frega.. e sì che era un ragazzo dell'età mia eh mica un vecchio bacucco :botte:

_________________
Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare, costui è un imbecille!


il mio blog:http://melissaemirtillo.altervista.org/?doing_wp_cron=1357737786.9952740669250488281250


13/12/2012, 13:39
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2012, 14:53
Messaggi: 332
Località: amelia
Rispondi citando
si anch'io ho avuto esperienze simili,un'erborista ha consigliato ad un mio amico di far fare a suo figlio inalazioni aerosol di tee tree oil per la bronchite con broncospasmo-risultato dopo 5 minuti faccia rossa e irritata.come si fa a consigliare con tanta leggerezza.io uso il tee tree oil e lo adoro ma so che gli oli essenziali si possono usare col diffusore-prendere per bocca-applicare localmente ma per aerosol mai sentito-soprattutto ad un bambino-e poi per il broncospasmo?avrebbe dovuto consigliare di fare prima una prova per vedere se fosse stato allergico (es.mettere due o tre gtt nella parte interna dell'avambraccio e aspettare).insomma io non sono un'erborista anche se lo vorrei tanto però si anch'io noto anche tra i farmacisti una certa ignoranza per quanto riguarda la medicina naturale o forse è solo poca disponibilità.


15/12/2012, 0:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/11/2012, 19:27
Messaggi: 86
Località: Provincia di Arezzo(ma più vicina alla romagna)
Rispondi citando
a parte che gli oli essenziali il broncospasmo lo stimoli c'è caso.. gli è andata bene che se non altro il tea tree oil insieme alla lavanda sono gli oli meno pericolosi(inteso come più grande differenza tra dose efficace/dose tossica).. in questo caso più che la prova era da considerare un mucolitico naturale e qualche tisana di malva o altea intinfiammatorie.. ma l'aerosol, che minimo ce ne andranno 2-3 ml, cioè un terzo di boccetta :botte:

_________________
Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare, costui è un imbecille!


il mio blog:http://melissaemirtillo.altervista.org/?doing_wp_cron=1357737786.9952740669250488281250


15/12/2012, 11:10
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2012, 14:53
Messaggi: 332
Località: amelia
Rispondi citando
la cosa secondo me più idonea da consigliare era ribes nigrum m.g.,tanto aerosol con acqua salina,umidificatore in camera e si uno sciroppo alla malva-io risolvo sempre così 8-)


15/12/2012, 15:55
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb