Oggi è il 12/11/2019, 21:55

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Latte virginale ed aceto virginale 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Il latte virginale viene utilizzato sin dai tempi antichi per schiarire la pelle, in particolar modo quelle antiestetiche macchie scure che talvolta si manifestano durante una gravidanza ed altre volte invece sono causate da un eccesso di melanina distribuita male. Per cui questo latte funge da "acido glicolico" senza però avere le conseguenze di tale acido. L'unica raccomandazione che ti posso dare è quella di testare prima il benzoino per verificare che non ti dia problemi di irritazione o allergie....per il resto personalmente lo trovo ottimo anche come essenza in quanto ha un bellissimo profumo.
Per quanto riguarda l'alcool, in realtà sulle pelli delicate o con couperose o con rosacea bisognerebbe evitarne l'uso ed ecco perchè consiglio l'utilizzo di aceto. Sul corpo tipo gambe, glutei, pancia...l'uso dell'alcool non dovrebbe dare noia, ma se utilizzato, appunto su pelli delicate potrebbe addirittura irritarle. Per cui, prima di utilizzarlo accertati sempre che sia una cosa che non possa darti alcun problema ok?


Metodo 1:
LATTE VIRGINALE
- 200 ml di decotto o idrolato di foglie di nocciolo
. 16 gocce di o.e. o resinoide di Benzoino del Siam
- 1 cucchiaino di alcool puro a 95°
Sciogliere le gocce di Benzoino nel cucchiaino d'alcool che avrete messo in una tazzina; mescolate bene per diluire la resina, dopo versate il tutto nella vostra acqua, agitate bene il flacone e l'emulsione vi diventerà bianca come il latte. Non vi è bisogno di alcun conservante, in quanto il Benzoino (lo ripeto) è un eccezionale conservante di natura vegetale, ampiamente usato nei cosmetici biologici e naturali!!!!
Metodo 2:
Latte Virginale bianco latte

ACETO VIRGINALE
- 50 ml di alcool a 95° (quello per uso alimentare)
- 50 ml di aceto di vino bianco
- una manciata di Benzoino in lacrime del Siam (per intenderci la resina sfusa che somiglia appunto a delle lacrime)
Versate questi ingredienti in un contenitore di vetro e ben chiuso e lasciate decantare per almeno una settimana. Senza perder tempo a filtrarlo (perchè di volta in volta ve ne servono solo poche gocce ed è meglio che il Benzoino rimanga nel barattolo); si usa come tonico versandone alcune gocce nell'idrolato di nocciolo, che diventa color latte e gradevolmente profumato. In mancanza di Benzoino in lacrime si può usare il resinoide: 16 gocce per 100 ml di alcool etilico e 100 ml di aceto bianco da aggiungere poi in gocce nella vostra acqua.. Imbevete il vostro solito batuffolo di cotone e strofinatelo delicatamente sulle macchie scure ed in breve tempo vedrete schiarirsi quell'orribile inestetismo che talvolta comporta dei grossi disagi.

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


16/11/2011, 9:29
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Non lo hai scritto, ma per quali macchie serve? Qualsiasi? :?:

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


16/11/2011, 10:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Per tutte le macchie scure della pelle dove vi è un eccesso di melanina....addirittura per le cicatrici che talvolta anzichè essere chiare tendono, col passare del tempo a scurirsi. E' eccezionale per combattere il melasma, macchie di gravidanza o quelle macchioline scure che compaiono sulle mani in età avanzata....insomma insieme al limone è un ottimo rimedio per questo genere di problemi!

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


16/11/2011, 10:49
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Posso usarlo pure per la mia facciaccia macchiata dall'acne? :)
Tanto un cucchiaino di Alcool su 200 ml non dovrebbe darmi noia. O no? :shock:

P.S. Mi permetto di inserire nel tuo post il testo che avevi scritto nella discussione del benzoino, perché è molto utile. Perdona l'invadenza! :mrgreen:

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


16/11/2011, 10:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Amelia fai pure anche perchè mi sto incasinando da sola ahahahahahah lo sai che non sei invadente....anzi!!!!

Se le tue macchioline dovute all'acne tendono a scurirsi lo puoi utilizzare tranquillamente, anche se a te consiglio quello a base di aceto e non di alcool. Il benzoino è un ottimo cicatrizzante e disinfettante quindi va bene per qualsiasi tipo di acne....giovanile, premestruale, dovuto a disfunzioni ormonali, dovuto a rosacea ecc....

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


16/11/2011, 10:57
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Ma l'effetto schiarente lo da l'infuso e l'aceto? perché se lo da l'infuso l'aceto non lo metterei per niente.

Ma l'alcool sta in entrambe le ricette! :(

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


16/11/2011, 10:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
l'effetto schiraente lo da l'infuso di foglie di nocciolo insieme al benzoino e poi se vuoi puoi aggiungere anche la scorza del limone per potenziarne l'effetto. L'aceto e l'alcool in questi casi sono solo utilizzati come conservanti e l'aceto, soprattutto per aggiustare il pH della pelle dopo la detersione che tende ad essere sempre un pò basica!

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


16/11/2011, 11:36
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Ah, ok. Allora posso farmene una versione extra delicata apposta per me ;)

Va usato al posto del tonico, giusto?

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


16/11/2011, 11:41
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Sì Amelia...lo usi al posto del tonico. Magari quando riuscirai a formulare una ricetta ancora più delicata per pelli sensibilissime postala in maniera che tutti ne possano usufruire. Te dovresto offrirti come sperimentatrice/cavia ahahahahahah

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


16/11/2011, 11:57
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
E' ovvio! Non c'è neanche bisogno di dirlo!
Giusto il tempo sufficiente per sperimentarlo.

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


16/11/2011, 12:12
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb