Oggi è il 19/11/2019, 1:23

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
 Hennè per coprire i capelli bianchi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 30/09/2012, 8:27
Messaggi: 910
Località: Latina
Rispondi citando
No, non è impossibile!
Io la faccio una volta al mese, anche se la ricrescita non si vede!
Così ravvivo il colore e riesco a stratificare! Ogni 10 giorni per me sarebbe un'impresa: non ho tempo!
Però ci si può aiutare con degli shampoo riflessanti all'hennè. Che ne pensate?
Io non sono espertissima, ho solo letto molto, ma in pratica ho sperimentato solo su di me da diversi mesi.

Hai controllato la scadenza? Ovvio che devi prendere un buon hennè (meglio quello per i tatuaggi), con una buona scadenza, usarle in modo corretto e stratificare.

Poi c'è chi ci mette l'olio nel pappone, chi il balsamo, chi niente, chi lava, chi non lava.... Secondo me bisogna sperimentare molto!

_________________
*** "la bella di mamma" ha cambiato nome in Flavia! Così non mi chiamate più "la bella" per abbreviare :-P ***
Il mio Blog: Principesse allo specchio


23/04/2013, 7:09
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2012, 10:04
Messaggi: 141
Località: Roma
Rispondi citando
Non potresti mettere anche tu delle foto per vedere cosa intendi per stratificare?
Cioè io faccio l'hennè una settimana si e una no, tranne quest'ultimo caso che ho voluto fare ravvicinato per coprire il rosso con il nero, ma non vedo cambiamenti. Voglio trovare una miscela che riesca a nasconderli da subito, il rosso è troppo evidente...devo provare a mettere in frezer, ho sentito che scurisce di più...


23/04/2013, 10:16
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 31/08/2012, 1:02
Messaggi: 933
Località: Roma - Trieste Nomentano
Rispondi citando
Stratificare significa "infilare" nel capello sempre più hennè, quindi direi che facendo l' hennè una volta al mese è una cosa che non riesce o comunque è un processo che rallenta tantissimo perchè in un mese tra i lavaggi e il pettinarsi, ecc.. l' hennè che ricopre i nostri capelli un pochino si "consuma". Per stratificare si dice che si debba fare un hennè ogni 10 giorni, ma penso che ogni due settimane sia lo stesso, più o meno.

L' effetto della stratificazione è lo scurimento del colore, che indubbiamente dipende anche dall' hennè che si usa, anche se in realtà sono semplicemente diversi gli hennè caldi dagli hennè freddi, questi ultimi hanno un colore più scuro perchè sono color ciliegia invece che color rame.

Una volta stratificato abbastanza l' hennè, sarebbe meglio non esagerare e diradare le applicazioni a una volta al mese, per il mantenimento. Io partendo da un biondo cenere piuttosto chiaro ho cominciato col primissimo hennè a metà luglio e a novembre ho raggiunto il colore da mantenere, diciamo. Quindi è un anno e mezzo che mi occupo di questo mantenimento.

_________________

- Le Regole Generali del Forum
- COME PARTECIPARE AGLI ORDINI COLLETTIVI
- COME SI ORGANIZZANO GLI ORDINI COLLETTIVI


23/04/2013, 11:13
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 15:17
Messaggi: 174
Località: Roma
Rispondi citando
Io faccio l'hennè su tutta la testa una volta al mese. A metà tra uno e l'altro, dopo circa 15 giorni, mi faccio solo le radici.
Al momento uso l'MHD, che è un hennè da tatuaggi e colora molto.
L'effetto è quello di un bel rosso intenso sulle tempie dove sono bianchi e dei bei riflessi su tutta la testa.

Io non me ne intendo moltissimo di miscele di hennè, però credo che per avere un colore omogeneo o scurisci con una passata di indigo (e dovresti venire nera) oppure usi una miscela, ci sono gli hennè già miscelati color castano, chiaro o scuro, che danno meno effetto arancio sul capello bianco e quindi un minore stacco tra il capello che in origine era bianco e gli altri.


23/04/2013, 18:18
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2011, 13:04
Messaggi: 1487
Località: Roma
Rispondi citando
La Bella di Mamma ha scritto:
Però ci si può aiutare con degli shampoo riflessanti all'hennè. Che ne pensate?


io faccio più o meno così...partiamo dal presupposto che utilizzo l'hennè biondo, nel mio shampoo per colorarlo e per mantenere costanti i miei riflessi metto sempre un pochino di curcuma :cuore: ...quindi perchè no...è vero che lo shampoo rimane sulla nostra testa per poco tempo ma magari utilizzato nel tempo può allungare lo "scolorimento" dell'hennè :roll:

_________________
REGOLE GENERALI
COME IMPOSTARE UN AVATAR


23/04/2013, 19:08
Profilo
Moderatrice Base
Moderatrice Base
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2013, 21:13
Messaggi: 1221
Località: Roma
Rispondi citando
Bubamara ha scritto:
Io faccio l'hennè su tutta la testa una volta al mese. A metà tra uno e l'altro, dopo circa 15 giorni, mi faccio solo le radici.
Al momento uso l'MHD, che è un hennè da tatuaggi e colora molto.
L'effetto è quello di un bel rosso intenso sulle tempie dove sono bianchi e dei bei riflessi su tutta la testa.

Io non me ne intendo moltissimo di miscele di hennè, però credo che per avere un colore omogeneo o scurisci con una passata di indigo (e dovresti venire nera) oppure usi una miscela, ci sono gli hennè già miscelati color castano, chiaro o scuro, che danno meno effetto arancio sul capello bianco e quindi un minore stacco tra il capello che in origine era bianco e gli altri.


Per Bubamara! Dopo aver letto il tuo mess. Sono subito andata alla ricerca di questo henné MHD ma non ho trovato nulla!
Non è per caso che intendevi MDH?
Tu dove lo prendi? Io proverei un color castano? Esiste anche di questa marca che dici tu? e i capelli bianchi
li copre? Non metteresti una foto della confezione che usi per cortesia!! È molto interessante questa cosa! :lol:

_________________
Immagine
Siate felici! e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità! (R.Benigni)
Come inserire un Avatar
Regole Generali
Regole del Forum ed Istruzioni Varie


23/04/2013, 20:23
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 15:17
Messaggi: 174
Località: Roma
Rispondi citando
uahahahah, sono la solita tonta! :mrgreen: :mrgreen:
sì, è MDH, mi sbaglio sempre :rimba:

è questo qui:
Immagine

non esiste in altre colorazioni proprio perchè è un hennè da tatuaggi, non per i capelli
è lawsonia puro, quindi solo rosso
io mi ci trovo bene considerando anche il rapporto qualità/prezzo (una confezione la pago 2.50 euro)
appena fatti i bianchi sono un po' aranciati, poi un pochino si scuriscono, considera anche che sui bianchi si accumulano le varie hennate, come diceva Hazel, quindi l'effetto arancio lo ha solo il primo mezzo centimetro di radice.
l'MDH si trova facilmente nei negozietti intorno a piazza Vittorio


23/04/2013, 22:49
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 31/08/2012, 1:02
Messaggi: 933
Località: Roma - Trieste Nomentano
Rispondi citando
Oltre l'' MDH c'è anche lo Zarqa, ottimo ed economico, anche questo reperibile all' Esquilino, a Roma.

Zarqa è splendido perchè già dalle prime applicazioni da un rosso freddo, MDH ha bisogno di un minimo di strato per virare al freddo.

_________________

- Le Regole Generali del Forum
- COME PARTECIPARE AGLI ORDINI COLLETTIVI
- COME SI ORGANIZZANO GLI ORDINI COLLETTIVI


24/04/2013, 0:11
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 30/09/2012, 8:27
Messaggi: 910
Località: Latina
Rispondi citando
@hazel io adoro la tua preparazione sull'hennè! Seguo molto i tuoi consigli...

Innanzi tutto io congelo la lawsonia dopo averla fatta acidificare 12 ore abbondanti. Inizialmente ho avuto un problema con i capelli perchè non riuscivo in nessun modo ad avere un colore omogeneo!
Disgraziatamente (non per caso, ma perchè sono una disgraziata!) avevo fatto una tinta commerciale nera. Ma nera nera!!!! Per cui portare al castano scuro con riflessi mogano è stata un'impresa!!!! Ho dovuto stratificare molto all'inizio, ogni 10 giorni circa... Man mano i tempi si allungavano... Ora, dopo un mese dall'ultima hennè, non si nota la ricrescita questo è un grande vantaggio dell'hennè! La faccio comunque ogni mese circa... Sempre per stratificare, anche se non ce ne sarebbe bisogno!

Premetto che mi piace cambiare le sfumature del rosso (dal viola al mogano al rame, secondo come mi gira!). Dopo aver fatto diverse prove, ho trovato il modo giusto per farla sui miei capelli (fini, grassi): preparo un pappone con lawsonia, aceto di frutta (mirtilli o agrumi o melagrana), infuso tiepido di karkadè o frutti di bosco e lascio riposare 12 ore. Congelo. Quando decido di fare l'hennè, scongelo e aggiungo miele, un cucchiaio di polveri indiane, un cucchiaino di yogurt in polvere e olio essenziale a piacere. Metto sui capelli puliti, possibilmente asciutti, due o tre ore. Dieci minuti prima di sciacquare, preparo l'indingo con acqua, sale, bicarbonato, un cucchiaio di latte in polvere e uovo (che aiuta anche a tenere fermo il tutto) e aggiungo anche due cucchiai di oleolito (amla, mallo di noce, ecc.). Tante dicono che è meglio evitare oli, ma io mi sono trovata molto meglio così e il colore rende benissimo lo stesso! Sarà che ormai ho stratificato abbastanza nei mesi... Comunque i miei capelli soffrivano troppo per la secchezza che mi lasciavano i due impacchi (e ho capelli grassi!).... Ora mi pare che sui capelli bianchi, facendo così, attacchi meglio anche l'indingo. Sto solo attenta a non mettere oli vegetali con la lawsonia per farla penetrare più possibile. Ma con l'indingo mi pare vada meglio così.

Ecco, se su questo qualcuna sapesse darmi una spiegazione, ne sarei davvero grata.... :mrgreen:

_________________
*** "la bella di mamma" ha cambiato nome in Flavia! Così non mi chiamate più "la bella" per abbreviare :-P ***
Il mio Blog: Principesse allo specchio


24/04/2013, 7:25
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2012, 10:04
Messaggi: 141
Località: Roma
Rispondi citando
Ciao ragazze, è passato un pò di tempo...a voi come vanno gli esperimenti per coprire i capelli bianchi?
Io sono ritornata alla tinta chimica per uniformare il colore, perchè alla fine non si vede il colore bianco, ma quell' arancio chiaro che si allunga sempre di più in mezzo ad una chioma scura si nota e come! sembra un esperimento riuscito male!

Anche per voi è così? c'è una netta differenza tra il colore dei capelli bianchi coperti e i capelli "sani"?

Forse ingenuamente, volevo riuscire ad ottenere lo stesso risultato di una tinta chimica, un unico colore, capelli sani e lucenti.
Capisco che con l'hennè proprio non si può. Esco fuori tema si vi chiedo consiglio su delle tinte meno dannose? tipo Biokap..che avete provato voi?


19/02/2014, 10:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb