Oggi è il 11/12/2019, 6:17

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 BALSAMO PER CAPELLI SCIUPATI AL BTMS 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
Personalmente preferisco il kurquat ( che non è proprio eco-bio, diciamolo subito per correttezza ), vi metto però anche una ricetta al BTMS ( ma neanche questo è del tutto eco-bio, ma già un po' meglio del kurquat ).

Scheda tecnica del BTMS, clicca qui : http://www.aroma-zone.com/aroma/fiche_e ... t_BTMS.asp
Scheda tecnica del conditioner emulsifier, clicca qui : http://www.aroma-zone.com/aroma/fiche_e ... sifier.asp

BALSAMO PER CAPELLI SCIUPATI AL BTMS

FASE A:
gel ai semi di lino gr. 69,9
glicerina gr.3
inulina gr.3
acido lattico gr. 1,5

FASE B:
BTMS (di AZ) gr. 8
Conditioner emulsifier ( di AZ) gr. 5
Olio di oliva gr. 2
Olio di monoi gr. 2
Olio di ricino gr. 2

FASE C:
proteine del grano polvere gr.2
proteine della seta polvere gr. 1
o.e. limone 3 gtt.
Acido lattico per aggiustare il ph a 4.5/5
Cosgard 0,6 gr.
Colorante alimentare poche gocce (facoltativo)

FASE A: in un recipiente in plastica metto il gel ai semi di lino ancora caldo e vi sciolgo dentro l’inulina e la glicerina. Aggiungo l’acido lattico.

FASE B. In un contenitore di vetro alto metto il BTMS e il Conditioner Emulsifier, gli oli e metto a scaldare a bagnomaria. Quando è quasi tutto sciolto, rimetto a scaldare la fase A nel microonde. Quando la fase B è completamente sciolta, spengo il fuoco.
Verso la Fase acquosa dentro la fase oleosa ( al contrario di come si fa per le creme ) e frullo con il minipimer, continuo a frullare finchè si forma l’emulsione. L’emulsione inizialmente è liquida. Si rassoda man mano che si fredda e con il passare delle ore.
La metto a freddare in un bagnomaria freddo. Quando è fredda aggiungo tutta la fase C e regolo il ph.
Nei giorni successivi il balsamo tenderà a diventare sempre più denso, si consiglia pertanto di metterlo in un contenitore con bocca abbastanza larga.

NOTA : al posto delle proteine della seta in polvere posso mettere le proteine idrolizzatedel riso,in questo caso bastano 0.5 gr che corrispondono a 14 gocce. Le proteine idrolizzate del riso hanno proprietà idratanti per capelli sottili e sciupati dalle tinture ( si usano anche per la pelle ) e per volumizzare capelli sottili. Vanno messe a freddo in fase C. Idrosolubili.
Le proteine della SETA IN POLVERE : servono a rendere i capelli setosi e brillanti, hanno proprietà idratanti (anche per la pelle). Va bene un dosaggio dell'1/%, sono anch'esse idrosolubili a vanno aggiunte a freddo in fase C.


Per correttezza specifico che un balsamo eco-bio non utilizza nè Kurquat, nè BTMS, bensì esterquat.
L'esterquat non è però molto districante.
Il più districante è il Kurquat, il BTMS è una via di mezzo. A voi la scelta.
Prossimamente metto anche una ricetta con esterquat, però prima devo riuscire a farne una "decentemente districante" :)

l'esterquat è un districante condizionante biodegradabile, quindi completamente verde, a differenza del BTMS e del Kurquat, che sono entrambi inquinanti per la fauna marina ( pallino rosso ).


25/06/2011, 10:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2011, 17:47
Messaggi: 4
Località: Lecce
Rispondi citando
bellissimo...anch'io tempo fa ho fatto qlcs di simile..(solo con olii diversi..) dopo un paio di tentativi mi è venuto fuori un balsamo stupendo...gran bella soddisfazione, vero? ;)

_________________
Francesca


21/08/2011, 20:35
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
quanto mi piace fare il balsamo!!!!!!!! :cuore:
che oli hai usato fr78?


22/08/2011, 11:41
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2011, 11:05
Messaggi: 1414
Località: Terracina (LT)
Rispondi citando
Se non sbaglio questo balsamo è simile a quello che ha fatto Carlita, giusto? Metti tutto quell'acido lattico in A per acidificare come ha consigliato lei?

_________________
Sarò assente per un certo periodo, causa trasloco

Moderatrice della sezione forum

COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO
COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO


01/09/2011, 11:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
si infatti, è praticamente quello di Carlita.
mettendo l'acido lattico all'inizio ottieni un ph quasi giusto alla fine.
Ho provato una volta a non metterlo, e poi alla fine veniva il ph troppo alto. Per riaggiustarlo sprecavo un sacco di cartine prima di arrivare al ph giusto.
Col BTMS va messo all'inizio, è meglio.


01/09/2011, 12:04
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 11/01/2012, 16:30
Messaggi: 2400
Località: Vignola Modena
Rispondi citando
ciao ragazze
anche io ho fatto questo balsamo con la ricetta di carlitadolce e mi è ventuto denso e bello da vedere ma con grande dubbio :evil:
Immagine
Mio problema più grosso e misurare il pH . Mi spiego io ho messo nella fase A acido lattico 1.5g e poi l'ho rimisurato il pH dopo che ho aggiunto fase C il mio pH risultava 7. :?
Però il balsamo era già molto denso e viscoso, ho aggiunto altro acido ma si abbassava di pochissimo ..ho usato tantissime cartine (bocciate completamente quelle di Az) ho usato quelle di sito polacco,alla fine non so più quanto acido ho raggiunto per abbassarlo ma mi sembrava tanto, infatti mi è venuto un dubbio non è che con tanta viscosità acido non si distribuisce bene...ho mescolato tanto ma dubbio mi rimane sempre che le mie creme ,balsami non hanno il pH preciso. :cry: :cry:
ragazze forse io sbaglio tempi ... :?: dovrei misurare prima che la creme,balsami diventano viscose, dense ..non lo so ... :(

_________________
Immagine


Regole Generali
Come Impostare un Avatar


30/01/2012, 23:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
Messaggi: 1124
Località: Roma
Rispondi citando
Alex, anche io ho un dubbio simile :oops:
L'acido lattico lo metti in fase A e prima di unire le fasi in misura preventiva, ma quanto ne metti?

Altro dubbio: ho avuto l'impressione che le proteine del grano opacizzano i capelli. Ti torna?
Per lucidarli secondo te funzionano meglio le proteine della seta?

Le proteine del riso mi sono sfuggite, dove si trovano?

Ora puoi sbuffare dopo tutte queste domande....

o.t. incrociando tuo marito ha sostenuto che solleva il coperchio della pentola aspettandosi la minestra e trova sapone :mrgreen: Ma quanto sapone fai?


30/01/2012, 23:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 16/08/2011, 22:31
Messaggi: 62
Località: Bacoli (Na)
Rispondi citando
splendido come mi era sfuggito questa ricetta? ho proprio bisogno di un balsamo districante e quelli che compro non lo sono affatto( il classico splend'or e quello all'aloe della tea) tanto che ho deciso di buttarmi e con il prossimo ordine da az prendere il BMT e ilconditioner emulsifier sperando di fare qualcosa di meglio per i miei ricci tutti annodati!appena mi arrivano gli ingredienti sperimenterò e poi vi farò sapere che pasticcio ho combinato :D


01/03/2012, 10:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2012, 13:26
Messaggi: 44
Località: Bari
Rispondi citando
quana mi è successa la stessa cosa con l'acido lattico :devill:

Con le creme tutto ok, mentre se devo aggiustare il ph dei detergenti devo mettere un sacco di acido lattico per arrivare al ph giusto, non so quante cartine ho consumato all'ultimo shampoo :botte:

Inizio a pensare che ci sia qualche motivo per cui il lattico trova 'difficoltà ' ad abbassare il ph dei detergenti... :(

_________________
In amore non essere un mendicante,
sii un imperatore.
Dà e resta semplicemente
a vedere cosa accade...


01/03/2012, 19:38
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 11/01/2012, 16:30
Messaggi: 2400
Località: Vignola Modena
Rispondi citando
Infatti io ho questo problema da sempre poi mi viene dubbio e misuro il pH anche dopo un paio di giorni o in distanza di una settimana, devo dire che rimane invariato ma lo stesso non mi sento sicura..infatti... comincio avere i dubbi sulla potenza di acido lattico di AZ(usato solo questo), e dubbi sulle cartine e pensavo di comprare pH-metro. Costa tanto e non so se risolvo problema ma forse mi sentirò più sicura.

_________________
Immagine


Regole Generali
Come Impostare un Avatar


02/03/2012, 7:28
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb