Oggi è il 19/11/2019, 8:11

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 CERE 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/06/2011, 17:50
Messaggi: 62
Località: provincia di Milano
Rispondi citando
Allora, parliamo un po' di cere!
Ce ne sono vari tipi, le principali e di uso più frequeste sono:

La cera d'api è la secrezione dell'Apis mellifera. Questa cera viene estratta direttamente dal favo. All'aspetto si presenta di colore scuro, ma viene purificata fino ad ottenere un prodotto bianco-giallastro.
Il punto di fusione della cera d'api è di circa 62 - 70 °C. La cera d'api e tutti i suoi succedanei vengono impiegati nelle formulazioni per dare consistenza ad emulsioni, unguenti e alle fusioni lipidiche. La cera d'api è un eccipiente grasso naturale

La cera candelilla si ricava dai rami di Euphorbia cerifera. Questa pianta è molto comune nel Messico e nel sud degli Stati Uniti. La cera candelilla si presenta come un solido giallastro con punto di fusione compreso tra i 70 ed i 75 gradi centigradi. Viene impiegata soprattutto nelle fusioni lipidiche (stick e rossetti), perché conferisce alla preparazione rigidità, brillantezza e resistenza.

La cera carnauba si ricava dalle foglie della palma carnauba, un albero che si trova tipicamente nel settentrione del Brasile. La cera carnauba si presenta come un solido di colore giallastro, con punto di fusione abbastanza alto (80 - 85 °C). Trova impiego nelle formulazioni per gli stick e spesso si utilizza in alternativa alla cera candelilla.

Aggiungete informazioni a riguardo se ne avete.
Io ho una domanda: in cosa differiscono cera d'api bianca e cera d'api gialla? Sono utilizzabili l'una al posto dell'altra?


19/06/2011, 18:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
da quello che ho letto in giro cera d'api bianca o gialla si possono indifferentemente, io di solito uso quella bianca. Non ho mai usato quella gialla, semplicemente perchè ho paura che la crema non mi venga proprio bianca bianca, ma per quanto riguarda la resa da quello che ho letto credo che non ci siano differenze.
Adesso ho comprato però la cera d'api grezza da un'apicoltore ( ha un delizioso odore di miele) che va ovviamente pulita e filtrata. Bisogna sciogliere la cera e filtrarla più volte con una garza finchè non risulta pulita da tutte le impurità. Poi per ridurla in quantità più piccole e maneggevoli si può usare questo metodo :

http://www.lareginadelsapone.com/2010/1 ... aglie.html

oppure quest'altro :

http://www.lareginadelsapone.com/2010/0 ... oni-e.html


20/06/2011, 10:47
Profilo
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Io uso spesso quella grezza che ho pazientemente ripulita. La bianca la uso solo per gli spignatti che regalo (anche l'occhio vuole la sua parte e spesso per la gente che non sa vale di più).

Io non bado troppo al colore, e poi ho letto che quella grezza contiene qualche proprietà in più rispetto a quella sbiancata, è giusto?

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


20/06/2011, 11:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
sinceramente non lo so, ma quella grezza che ho comprato ha un profumo di miele delizioso, si sente proprio che è naturale. Quella sbiancata sa di sapone....


20/06/2011, 16:09
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
un'altra differenza tra la cera d'api bianca e gialla è l'odore: la cera gialla ha un odore mielato,mentre la bianca spesso sa un po' di chimico.
io paradossalmente preferisco le creme gialle... mi sembrano più ricche :lol:

Aggiungiamo anche la cera microcristallina,classica dei Labello,che si ottiene da residui di distillazione del petrolio. :mrgreen: In particolare, viene utilizzata per la formulazione di strisce e cere depilatorie e di fusioni lipidiche anidre (stick e rossetti), in virtù della sua capacità di rendere più plastiche le altre cere e conferire rigidità e resistenza. Il punto di fusione è compreso tra 54 e 82°C.
Suppongo abbia le stesse "proprietà" della paraffina.
:mrgreen:


20/06/2011, 16:13
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
mi viene un dubbio mostruoso : ma quelle belle cere finissime, microcristalline appunto, di AZ ( mi sembra la nr. 3 per esempio ) non saranno mica paraffine?


20/06/2011, 16:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
intendi le cere emulsionanti? di quelle c'è l'inci...
non credo che AZ venda derivati della petrolio :|


20/06/2011, 19:47
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 18:25
Messaggi: 2401
Località: Roma
Rispondi citando
Alessandra dopo ila scoperta delle fragranze non cosmetiche è entrata nel panico! :mrgreen:

_________________
COME FUNZIONANO PAYPAL E POSTEPAY

Blog Le 1000 meraviglie dei cosmetici fai da te
Canale Le meraviglie dei cosmetici fai da te
Facebook Le meraviglie dei cosmetici fai da te


24/06/2011, 14:51
Profilo WWW
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
VALERIA MANCINI ha scritto:
Alessandra dopo ila scoperta delle fragranze non cosmetiche è entrata nel panico! :mrgreen:

Hahahahaha!!! :D :D

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


24/06/2011, 15:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
vedo "mostri del petrolio" in ogni dove...... :shock: :shock: :shock:


25/06/2011, 10:19
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb