Differenza tra E.G. e E.F.

RICETTE, CONSIGLI E DOMANDE

Moderatori: EliWilde82, quana

Regole del forum
Condividi
Rispondi
Avatar utente
MViPod
Messaggi: 83
Iscritto il: 20/05/2012, 13:10
Località: Caserta

Differenza tra E.G. e E.F.

Messaggio da MViPod »

Ciao ragazzeee! C'è qualcuno che mi sa dire la differenza tra Estratto Fluido ed Estratto Glicolico? Cambia la composizione degli ingredienti? So che gli E.G. possono essere usati come attivi..anche gli E.F.?
Grazieeee :D

Avatar utente
tomoko81
Messaggi: 43
Iscritto il: 25/03/2012, 14:45
Località: bologna

Re: Differenza tra E.G. e E.F.

Messaggio da tomoko81 »

Ciao,ho visto che fin ora nn ti ha risposto nessuno..quindi proverò a risponderti io,anche se comunqe è un campo nel quale ancora sto facendo pratica..

Allora ESTR FLUIDO è considerato un qualsiasi estratto,appunto di consistenza fluida eseguito sulla droga tramite un solvente e acqua,la consistenza dovrebbe essere un po piu sciropposa rispetto alla consistenza liquida di una tintura madre x esempio,questo perchè l estratto fluido si ottiene per macerazione della droga in un solvente e sua successiva evaporazione e xciò concentrazione del preparato per una proporzione finale droga:solvente= 1:1
Il solvente nell estratto fluido puo essere di vario tipo:alccool,alcool + acqua(estr idroalcoolico),glicole(estr glicolico) o glicerina (estr glicerico o idroglicerico)
L'ESTR GLICOLICO,è un estr fluido appunto dove il solvente è il glicole propilenico,che è una sostanza ottima x estrarre i principi attivi ma pessima da mettere in un cosmetico ecobio,poichè si estrae dal petrolio ed è una sottospecie del liquido antigelo x le auto!!

Gli estratti che invece possiamo tranquillamente farci in casa,perchè non necessitano apparecchiature particolari industriali x evaporazione di solventi,concentrazione ecc..sono quelli che ad esempio vedi sulle schede di AZ e sono i MACERATI IDROGLICERICI,dove la droga viene messa a contatto con una soluzione di aqua +glicerina al 10%,lasciato macerare per alcuni giorni(dipende dalla pianta) poi filtrato...logicamente questo tipo di estratto non potrà mai avere la concentrazione di principio attivo tale ad un estratto fluido 1:1,però è pur sempre un buon attivo da mettere nelle nostre preparazioni!

Certo che uno in una crema ci puo mettere tutto quello che vuole..tm,estratti fluidi,macerati glicerici..ecc..solo eviterei il glicole!!
Tomoko,spignatti da incubo!!!!!

Avatar utente
neidema8
Messaggi: 43
Iscritto il: 30/04/2012, 8:41
Località: Roma

Re: Differenza tra E.G. e E.F.

Messaggio da neidema8 »

potrebbe esserti utile leggerti quesro post
http://comproespignatto.mondoweb.net/vi ... f=26&t=135
baxxx

Rispondi
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite