OLEOLITO DI IPERICO

RICETTE, CONSIGLI E DOMANDE

Moderatori: EliWilde82, quana

Regole del forum
Condividi
Rispondi
Avatar utente
Trilly
Messaggi: 1386
Iscritto il: 18/06/2011, 14:13
Località: provincia di Roma

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Trilly »

guardate un po' cosa ho trovato nelle mie passeggiatine in montagna? è lui vero?

Immagine

ieri mattina, prima di partire, ne ho raccolto un po' sperando che si sarebbe mantenuto per tutto il vaggio... ieri sera, quando sono arrivata a casa si era un po' ammosciato. l'ho messo nell'acqua e stamattina si è ripreso un po' ma alcuni fiori sono rimasti mosci. l'ho già messo in olio ed è fuori al sole. speriamo venga bene lo stesso

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da desdemonaxi »

Ma dopo averlo messo in acqua l'hai fatto asciugare per bene?
Comunque il mio erborista dice che lo tiene anche 1-2 giorni prima di metterlo nell'olio, quindi non credo ci sia problema.
Anche io in montagna ne ho trovato un sacco, e ho fatto mezzo litro di oleolito! :Yea:

Per riconoscerlo il mio erborista (sempre lui :mrgreen: ) mi ha detto un trucco: guardare le foglie in controluce. Si vedranno tanti piccoli buchetti tipici dell'iperico - che in realtà dovrebbero essere ghiandole, ma sembrano buchetti. Dopo un po' però lo riconosci subito!

Avatar utente
Trilly
Messaggi: 1386
Iscritto il: 18/06/2011, 14:13
Località: provincia di Roma

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Trilly »

desdemonaxi ha scritto:Ma dopo averlo messo in acqua l'hai fatto asciugare per bene?
Comunque il mio erborista dice che lo tiene anche 1-2 giorni prima di metterlo nell'olio, quindi non credo ci sia problema.
Anche io in montagna ne ho trovato un sacco, e ho fatto mezzo litro di oleolito! :Yea:

Per riconoscerlo il mio erborista (sempre lui :mrgreen: ) mi ha detto un trucco: guardare le foglie in controluce. Si vedranno tanti piccoli buchetti tipici dell'iperico - che in realtà dovrebbero essere ghiandole, ma sembrano buchetti. Dopo un po' però lo riconosci subito!
avevo letto anche io questa cosa dei buchetti ed effettivamenti controllando ci sono :D
ho cercato di asciugarlo al meglio, dici che è un problema? da quel che ho letto la pianta fresca contiene acqua che può depositarsi sul fondo giusto? dovrò stare attenta nel momento del filtraggio

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da desdemonaxi »

Non penso sia un problema, però io avrei evitato di metterla in ammollo... alla fine se si era ammosciata è perchè si era un po' seccata.... non so quanto l'acqua che ha assorbito possa aver giovato al tuo oleolito. Comunque guarda qui http://comproespignatto.mondoweb.net/vi ... f=26&t=135 , a Valeria un'erborista esperta ha detto che l'acqua non influisce sulla salute dell'olio.. :|

Avatar utente
Trilly
Messaggi: 1386
Iscritto il: 18/06/2011, 14:13
Località: provincia di Roma

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Trilly »

hai ragione ma per l'ora tarda ho interpretato male ciò che ha scritto amelia nel primo post :?
ora vedo come va, se proprio non venisse bene vorrà dire che riandrò alla ricerca dei bei fiorellini gialli...

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Amelia La Strega »

Trilly, tranquilla, il tuo oleolito verrà benone.
Io ho aspettato una notte prima di metterlo sott'olio per fare andare via gli insetti. Per l'acqua non ti preoccupare, in fondo i fiori freschi la contengono.
Facci sapere gli sviluppi :mrgreen:

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da desdemonaxi »

Io nonostante avessi aspettato mi sono trovata un insetto nell'oleolito, dopo 2-3 giorni. per fortuna era venuto a galla e l'ho tolto.

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Amelia La Strega »

Brrr... che brivido.. non amo molto gli insetti... :?
Beh, certo qualcuno può sempre restare, loro non lo sanno mica del bagnetto unto che li aspetta.
Comunque è sempre buona cosa controllare, man mano che metti nel barattolo ogni "grappoletto", (perdona la parola non proprio corretta ma non mi viene in mente quella giusta) di fiori.

Questo è uno dei tanti rischi nell'usare la droga fresca... agli altri evito di pensarci altrimenti non lo farei più :(

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da desdemonaxi »

Io sono molto restia a comprare erbe dall'erborista (quindi secche), più che altro è che quando ne ho la possibilità, adoro andare in campagna a raccoglierle da me.
Sarebbe utilissimo imparare a seccarle da sè... ma ho cercato qualcosa sull'argomento e mi sembra complicato... poi penso a quell'enorme erboristeria dove Valeria aveva chiesto ed avevano detto che l'acqua non fa irrancidire l'olio... Penso che alla fine la pianta fresca avrà sempre qualcosa in più di quella secca, a mio parere.... E mi ritrovo con l'erba già sotto'olio :mrgreen:

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: OLEOLITO DI IPERICO

Messaggio da Amelia La Strega »

Beh, certo, se potessi scegliere a pari qualità sceglierei quelle fresche, ma mica è sempre possibile reperirle. Io abito in campagna e avrei la possibilità non solo di trovarle ma anche di piantarmele da me però ho pure una vita, e un lavoro da mandare avanti... :? E poi le avrei solo d'estate, e l'inverno? Non spignatto?

Insomma, non sono una estremista e credo anzi che essere così ferree faccia perdere il piacere delle cose... quello no, quell'altro neppure... che barba!! :(

Rispondi
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti