Oggi è il 06/12/2019, 21:17

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 SE NELL'OLEOLITO CI VA DENTRO L'ACQUA? 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
Dunque ieri ho fatto svariati oleoliti a caldo dentro un pentolone grosso. Adesso riposano al buio e staranno lì per altri 3 giorni.
Purtroppo uno ( quello al peperoncino) mi si è incidentato : il vasetto era piccolo e il bollore ha fatto entrare dell'acqua nel barattolo che evidentemente non era ben chiuso.
Lo devo buttare vero?
Io in realtà l'ho lasciato in posa, ho aspettato che tutto l'olio venisse a galla e ho prelevato solo la parte superiore, mi sembra di aver preso solo olio...ma non si sa mai :shock:

ditemi : lo devo buttare?


06/10/2011, 21:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
Secondo me assolutamente no.
Che io sappia l'unico rischio è quello che l'oleolito irrancidisca prima, in quel caso te ne accorgeresti....


06/10/2011, 21:59
Profilo
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Tanto aspettare non ti costa niente... Dagli qualche giorno per far depositare eventuale acqua rimasta sul fondo e lascia il barattolo aperto. Poi vedi cosa succede.

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


07/10/2011, 8:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
Se l'acqua è sul fondo, io eviterei di lasciare il contenitore aperto. In ogni caso non evaporerebbe e acceleresti solo l'ossidazione dell'olio.


07/10/2011, 20:03
Profilo
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
L'acqua va sul fondo. L'olio è più leggero.

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


07/10/2011, 20:04
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
...allora come mai hai consigliato di lasciare il barattolo aperto? :?:


07/10/2011, 20:15
Profilo
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2011, 12:23
Messaggi: 7188
Località: Labico ROMA
Rispondi citando
Perché l'acqua non scende immediatamente e magari trafficando col barattolo, e sposta di qua e controlla di là, l'acqua potrebbe essersi separata in tante goccioline. Lasciando il barattolo aperto, soprattutto nei minuti successivi al fattaccio, con l'acqua e l'olio ancora caldi, qualcosa, seppur minimo sarebbe evaporato.

_________________
ImmagineImmagine

COME PARTECIPARE AD UN ORDINE COLLETTIVO *** COME ORGANIZZARE UN ORDINE COLLETTIVO.


07/10/2011, 20:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Travasa tutto l'olio in una bottiglia e tappala con un tappo di sughero accorciato...lascia la bottiglia capovolta e dopo un paio di giorni vedrai l'acqua intorno al collo della bottiglia.....a questo punto prendi una bella siringa sterilizzata con ago incluso....infilza il tappo di sughero sempre tenendo la bottiglia capovolta ed aspira delicatamente tutta l'acqua in eccesso.....Dopo quest'operazione metti il tuo olio a bagnomaria e continuando a mescolare quel minimo d'acqua che è rimasto evaporerà. Mentre l'olio è ancora caldo riponilo nella bottiglia scura e tappa immediatamente....farà da solo il sottovuoto e non avrà modo di irrancidirsi....Quando lo riaprirai per adoperarlo per evitare qualsiasi problema aggiungi un bel rametto di rosmarino e stai tranquilla che il tuo olio si terrà a lungo e potrai addirittura utilizzarlo per condire (sempre che tu abbia usato un olio da condimento tipo olio d'oliva, di girasole, di riso, di sesamo).

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


07/10/2011, 21:54
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2011, 14:26
Messaggi: 2340
Rispondi citando
Lalla ha scritto:
e potrai addirittura utilizzarlo per condire (sempre che tu abbia usato un olio da condimento tipo olio d'oliva, di girasole, di riso, di sesamo).


veramente l'avevo preparato per fare "l'unguento antidolorifico" :Yea:


07/10/2011, 23:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
è ottimo anche per la cellulite ahahahahahahah

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


08/10/2011, 0:08
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb