Ancora Idrolato di lavanda

RICETTE, CONSIGLI E DOMANDE

Moderatori: EliWilde82, quana

Regole del forum
Condividi
Rispondi
Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Lalla »

Hai visto quelle che stanno nel pacco che ho mandato ad Esthel????
Le coccole non devono essere verdi, ma mature....ma non quelle aperte perchè sono dell'anno precedente. Poi devi comunque unirle ai rametti giovani di cipresso...quelli teneri che si trovano all'apice dei rami.

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Amelia La Strega »

Perfetto!!!! :cuore: :cuore:

Avatar utente
alina
Messaggi: 203
Iscritto il: 27/12/2011, 23:06
Località: Padova

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da alina »

Scusate l'incursione..ma coccole e rametti vanno bene anche per fare un oleolito, giusto? Che poi scatta anche la tintura!! No perchè nel caso mi fiondo al parco!! ;)
Namastè

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Lalla »

Sì Alina....puoi fare oleolito, tintura e macerato idroglicerico.....quindi fiondati immediatamente nel parco ahahahahahahaha
Per l'oleolito procedi a caldo facendolo cuocere a bagnomaria per almeno 2 ore. Poi non filtrare subito ma lascia macerare per altri 15 giorni vicino ad una fonte di calore ok????

Avatar utente
alina
Messaggi: 203
Iscritto il: 27/12/2011, 23:06
Località: Padova

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da alina »

Lalla ha scritto:Sì Alina....puoi fare oleolito, tintura e macerato idroglicerico.....quindi fiondati immediatamente nel parco ahahahahahahaha
Per l'oleolito procedi a caldo facendolo cuocere a bagnomaria per almeno 2 ore. Poi non filtrare subito ma lascia macerare per altri 15 giorni vicino ad una fonte di calore ok????


Ok "capo" :mrgreen:
Grazie mille!! :cuore:

Dimenticavo!! Le proporzioni per il macerato idroglicerico quali sono? C'è una tabella?
Namastè

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Lalla »

Metà acqua e metà glicerina. Il rapporto pianta/soluzione è di 1:10

Per quello alcolico invece è a 60°

Avatar utente
alina
Messaggi: 203
Iscritto il: 27/12/2011, 23:06
Località: Padova

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da alina »

Grazie!!!
Namastè

Avatar utente
Nuancedebleu
Messaggi: 1124
Iscritto il: 18/10/2011, 13:48
Località: Roma

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Nuancedebleu »

Il connettore di gomma che vedo su Magica natura cosi' ben adattato al coperchio, dove si trova? :| Non ne so di questi mestieri.

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Lalla »

Io l'ho ricavato da un tappo per chiudere ermeticamente le bottiglie. Dovresti trovare la discussione da qualche parte oltre alla foto del tappo in questione!

Avatar utente
Pamela
Messaggi: 601
Iscritto il: 04/11/2011, 12:05
Località: Lecce

Re: Ancora Idrolato di lavanda

Messaggio da Pamela »

nuancedebleu, se come me non hai il tappo di gomma che ha usato Lalla, rivolgiti a un amico idraulico che a zero spese (o al massimo con 1 euro) ti sistema il tutto.
Ti metto una foto della mia pentola:

Immagine

non fare caso alla polvere... la pentola è in cantina per un'ulteriore modifica (un ulteriore raccordo) e mio padre sta facendo un lavoretto proprio lì accanto, per cui me la sta impolverando! :evil:
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling

Rispondi
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite