Oggi è il 11/12/2019, 12:11

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 OLIO AL PROFUMO DI....... 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Concordo con Amelia

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


17/12/2011, 19:17
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
Messaggi: 1124
Località: Roma
Rispondi citando
ok, allora più semplice.


17/12/2011, 19:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2011, 13:05
Messaggi: 601
Località: Lecce
Rispondi citando
Che ideona Lalla! :cuore:
Sparo anch'io la mia eresia: ma si può sostituire all'olio la glicerina?

_________________
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling


23/12/2011, 15:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Pam è in atto anche questo esperimento con glicerina e acqua.....L'odore è intenso, ma ahimè anche il colore!!!! Le piante in acqua e glicerina rilasciano anche il loro colore!!!!!

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


23/12/2011, 19:38
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2011, 13:05
Messaggi: 601
Località: Lecce
Rispondi citando
ah ecco :mrgreen:
Incuriosita dai tuoi esperimenti ho fatto una ricercuzza su internet :geek:
Diciamo che girano in rete molti metodi bene o male identici per creare profumi, acque profumate e simili.

Ma quello che mi ha incuriosito è ciò che scrive AZ nelle schede tecniche delle sue fragranze e degli estratti aromatici.

Ad esempio:
    Fragranza cosmetica naturale Body Butter (traduco direttamente)
    Processo di ottenimento: Miscela di sostanze aromatiche naturali [estratte] su supporto alcolico di origine naturale (contenuto di etanolo: 79,5%).
    Le sostanze aromatiche naturali possono essere oli essenziali, delle frazioni o isolati di oli essenziali (composti ottenuti per distillazione frazionata di oli essenziali) oppure delle sostanze ottenute a partire da materie prime vegetali attraverso processi ecologici quali la fermentazione o l'idrolisi.
Questo è più o meno il "metodo" che avevo trovato navigando in rete.
In merito alle frazioni di oli essenziali per ottenere delle fragranze personali, avevo anche trovato qualcosa su internet... metodi un po' lunghi, ma fondamentalmente semplici.

Riguardo però ad alcuni estratti aromatici, AZ scrive:
    Estratto aromatico di cacao
    Processo di ottenimento: Estrazione con alcool biologico seguita da una collocazione su supporto ["mise sur support", non sto trovando una traduzione migliore!] di sciroppo di zucchero da canna biologico e sciroppo di glucosio di grano biologico.
:?:

Ecco, questo mi incuriosisce! Che funzione hanno i due sciroppi una volta estratta la fragranza?

_________________
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling


23/12/2011, 20:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Vado per logica.....l'estrazione solo alcolica prima o poi non ferma la fragranza in quanto evapora, mentre gli sciroppi dovrebbero incastrarla......non so se ho reso l'idea!!!!!

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


23/12/2011, 21:06
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2011, 13:05
Messaggi: 601
Località: Lecce
Rispondi citando
Della serie: era così semplice! :mrgreen:
Hai reso perfettamente l'idea ;)

_________________
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling


23/12/2011, 22:17
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2012, 20:28
Messaggi: 54
Località: Reggio Calabria
Rispondi citando
ragazze siete favolose, questo forum è una miniera di informazioni per me, qui c'è la spiegazione della pratica che le varie ricerche non ti danno... teoria teoria e teoria(e io di chimica non ho solide basi) sto studiando parecchio però sono sempre mooolto indietro. volevo ringraziarvi per i vostri commenti.lalla tu sei troppo waw.


27/02/2012, 22:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/09/2011, 14:19
Messaggi: 2316
Località: Gaiole in Chianti
Rispondi citando
Grazie cara...ma io di chimica non ci capisco nulla....la mia è solo esperienza sul campo....con una serie di errori alle spalle ahahahahahahah

_________________
Lalla
http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/


27/02/2012, 23:14
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2012, 11:18
Messaggi: 765
Località: roma
Rispondi citando
non so se può servire ma per fare gli oli medicati che utilizzo per fare i massaggi ayurvedici solitamente io faccio prima il decotto della pianta/erba che mi occorre poi filtro il decotto e rimetto il tutto sul fuoco bassissimo in queste proporzioni
1/4 di erba/pianta,
1 parte di olio e
4 parti di acqua del decotto, fin quando non si è ritirata tutta l'acqua.
in questo modo l'olio prende l'odore e il colore della pianta/erba usata.....

_________________
ImmagineA provocare un sorriso è quasi sempre un altro sorriso....
sorridi che è gratis!!


28/02/2012, 16:20
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb