Pagina 4 di 4

Re: OLIO AL PROFUMO DI.......

Inviato: 28/02/2012, 15:45
da Dartagnan
Ahaha!! Lalla sei fantastica!! L'unica cosa antipatica però è il cambiare quotidianamente i petali, e devono essere freschi ed io non so dove trovarli.. ma bisogna farlo nel jojoba per forza? :D

Re: OLIO AL PROFUMO DI.......

Inviato: 29/02/2012, 19:07
da Lalla
E' certamente un ottimo modo di preparare un buon olio da massaggio...ma talvolta, vi sono delle piante e degli oli che essendo termolabili farebbero perdere una buona parte di proprietà alla pianta stessa...quindi in questo caso, personalmente procedo in due modi separati e cioè se la pianta in questione è sia idrosolubile che liposolubile preparo da un lato un estratto idroglicerico e dall'altro un macerato oleoso. Poi unisco le due soluzioni con qualche emulsione ad hoc!!! Per esempio la calendula o la camomilla o la malva si prestano benissimo alle due soluzioni...quindi se intendo fare un unguento da massaggio super potente adotto entrambe in un unico prodotto!

Re: OLIO AL PROFUMO DI.......

Inviato: 01/03/2012, 9:01
da MsSirenella
si, ma tu sei tanto brava cosa che non sono io :oops: :oops:
poi sai effettivamente nell'ayurveda come in tutta la filosofia yogica conta anche molto l'intenzione, l'amore e la cura non solamente l'effetto benefico della pianta o dell'olio quindi..... sono salva anche io !!!!!
ahahahahah