Oggi è il 12/11/2019, 14:13

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 pH fisiologico vs pH dei saponi solidi. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/07/2013, 13:40
Messaggi: 33
Località: Firenze
Rispondi citando
Buonsalve! Ho un quesito da sottoporvi ( e spero d'aver beccato la sezione giusta :lol: ). Sto studiando per l'esame di dermocosmetologia e ogni tre per due mi saltano fuori i tensioattivi anionici, se poi si parla di detersione nella fattispecie mi saltano fuori i saponi alcalini, di cui fanno quindi parte quelli che si possono anche fare in casa, no... E a senti sti benedetti autori del libro, questi saponi hanno un pH basico, tra 9-10, molto lontano dal fisiologico 5,5. In praticamente mille pagine di libro non si capisce bene quanto infici sullo strato corneo della pelle e quanto lo denaturi, se sia davvero pessimo un pH del genere o se sia passabile -.-. E quindi lo chiedo a voi (perchè i miei saponi purtroppo stanno ancora stagionando e non ho potuto testare su me testa xD). Con i saponi fatti in casa, anche il semplice Marsiglia, vi trovate la pelle che tira o secca, irritata e chi più ne ha più ne metta? :rimba: Sto benedetto pH=9 è veramente il male?! (anche se per me gli autori dovrebbero ridargli un'occhiata al libro...)


25/08/2013, 21:28
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 31/07/2012, 15:32
Messaggi: 777
Località: Torino - Brescia - Verona
Rispondi citando
Ciao Chobitsu! Mi spiace, ma non so proprio come aiutarti. Posso però dirti che la mia pelle non sopporta nessun tipo di sapone solido, dopo l'uso la sento tirare e diventa subito secca, perciò uso sempre e solo saponi liquidi molto delicati. Non so se è un problema di ph o altro. Ho invece amici che usano solo saponi solidi, anche per il corpo e il viso, e si trovano benissimo. Fors è proprio una questione di pelle! :mrgreen:
è per questo motivo che non mi sono mai cimentata nel tentativo di produrre saponi fatti in casa, anche se resto sempre meravigliata dalla bellezza e dalla fantasia (sia per le forme che per gli ingredienti utilizzati) dei saponi postati dalle altre ragazze!

_________________
Stefania

COME INSERIRE UN AVATAR
REGOLE GENERALI
REGOLE DEL FORUM E ISTRUZIONI VARIE


26/08/2013, 8:47
Profilo
Moderatrice Base
Moderatrice Base
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2013, 21:13
Messaggi: 1221
Località: Roma
Rispondi citando
Ciao Cho!
Io uso sempre per viso e mani le mie saponette! Ed in effetti ora che mi ci fai pensare non ho mai provato a misurare il PH!
Oggi proverò e poi magari ti dico le mie a quanto sono! ;)
Comunque io ho la pelle misto/grassa e mi trovo a meraviglia non ricomprerei mai saponi solidi!

_________________
Immagine
Siate felici! e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità! (R.Benigni)
Come inserire un Avatar
Regole Generali
Regole del Forum ed Istruzioni Varie


26/08/2013, 13:08
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 11/01/2012, 16:30
Messaggi: 2400
Località: Vignola Modena
Rispondi citando
Sapone si sapone no....non siete prime e non ultime averle dubbi.... ;) :D

Sicuramente tutti i saponi anno il pH tra 9 -10 indiferente se fatto in casa o comprato... :)
Sicuramente il sapone tradizionale faceva per centinaia di anni da padrone in tutte le case di tutto il mondo e solo in anni 50 sono apparsi tensioattivi e a quel punto il uso di sapone è diminuito...raramente si fa il shampoo con sapone (capelli duri e non piacevoli vero?)
Però per le mani e per corpo lo usano ancora parecchie persone....( Mio ragazzo senza sapone tradizionale e lavato con docciaschiuma si sente sporco-ha la pelle grassa)

Comunque il nostro bel sapone tradizionale resta sempre molto diffuso e usato... :D
Per prima cosa il sapone e molto economico e la sua produzione e veramente economica.... :)
E' discretamente biodegadabile
e non sgrassa eccesssibilmente... saponeh a scarso potere detergente e anche per questo suo scarso potere nonostante il Ph alto 9-10 lava meno drasticamente degli tensioattivi....anche se sono più vicine al pH fisiologico... ;)

Bisogna anche dire che nostri belli tensioattivi sono comunque le sostanze potenzialmente lesive per i nostro film prottetivo anche se il loro pH coretto e tra 5-6

E per fortuna il nostro corpo è una macchina perfetta infatti abbiamo un sistema molto potente chiamato sistema tampone per il quale in caso di alternazioni nell acidità o alcanità della cute provocata dall'apilcazioni troppo acide o troppo basiche ripristina quasi subito portando la cute al valori ottimali.... :D :Yea:

Unica cosa che voglio precisare...bisogna lavarsi ma non eccesivamentee dare il riposo a questo sistema tampone...Questa e la mia opinione personale... :cuore: :D e esperienza lavarsi si ma non troppo :)

_________________
Immagine


Regole Generali
Come Impostare un Avatar


26/08/2013, 14:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/07/2013, 13:40
Messaggi: 33
Località: Firenze
Rispondi citando
Ahahahahahah nemmeno io mi sento pulita se non sento la pelle sgrassata che fa "sssswish" xD Già, pensavo pur io che non fosse poi cosi grave se un sapone avesse 'sto pH, anche perchè con tutti i saponi solidi che ho usato, anche se non autoprodotti, a quest'ora dovrei avere la pelle stradelipidizzata xD Ma la facevano così lunga su quel dannato libro sui tensioattivi aggressivi :roll: e poi ci spiattellano nel mezzo millanta ricette dove la maggior parte della fase grassa è paraffina o vasellina -.- Eh vabbe, comunque. Tecnicamente, però, l'aggiunta di lipidi al nastro dovrebbe evitare loro parte della saponificazione no... Quindi quei bei lipidini nel sapone poi finirebbero sulla pelle :D Giusto si? xD


26/08/2013, 22:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2012, 12:51
Messaggi: 1340
Località: Roma Prenestina
Rispondi citando
Concordo con Quana: il sapone solido, a mio parere, si può usare tranquillamente. La pelle ha sistemi tampone anche per questo, no? :mrgreen: Tuttavia credo sia una cosa abbastanza soggettiva e che può essere valida o meno a seconda del tipo di pelle che si ha, vale a dire: se ho la cartavetro sulle gambe non posso certo sperare che lavandomi con il sapone solido la mia pelle non ne risenta! Ad esempio io sul mio tipo di pelle non lo userei proprio tutti i giorni, magari lo alternerei ad un docciaschiuma più delicato ma ognuno ha i suoi gusti ;) L'unico consiglio che posso dare è usare sempre una crema idratante a pH 5,5 dopo la doccia, così da aiutare la pelle a ripristinare il pH giusto ed a ricostituire il film idro-lipidico.

_________________
Regole Generali
Come Postare una Ricetta


10/09/2013, 17:59
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb