Oggi è il 11/12/2019, 12:46

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 AGLIO 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2011, 13:05
Messaggi: 601
Località: Lecce
Rispondi citando
Abbassa la pressione, migliora la circolazione sanguigna, previene la trombosi, aiuta gli anemici, cura l'ulcera, l'artrite... insomma... non tiene lontani solo dracula e le streghe :mrgreen:

Non sono un'esperta della materia, ma in rete ho spesso trovato cento elogi all'aglio (e le ovvie controindicazioni).
Allora mi chiedo:
si può fare l'oleolito? come?

La tintura madre ho visto che è una pratica diffusa, peccato che ognuno dica la sua: alcool a 70°, no a 95°, no... solo alcool e niente acqua, no... niente alcool, meglio vodka, ecc... :?

Come si fa veramente la tintura madre di aglio :?:
E c'è una posologia specifica per il suo utilizzo interno e/o esterno?

_________________
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling


06/02/2012, 23:11
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2012, 12:51
Messaggi: 1340
Località: Roma Prenestina
Rispondi citando
Riporto parti della monografia dell'aglio che ti possono interessare, sono prese da un corso di piante officinali:

ATTIVITÀ DIMOSTRATE SCIENTIFICAMENTE
· Attività ipolipemizzante ed antiaterogena
· Attività antitumorale
· Attività antibiotica
· Attività antiossidante e di protezione contro gli effetti tossici di diverse sostanze

PREPARAZIONI FARMACEUTICHE E POSOLOGIA
• L’aglio può essere consumato tal quale fino ad un massimo di
3 spicchi freschi (12 g) il giorno in casi di infezione acuta; 1
spicchio (4 g) al giorno di media negli altri casi. Assumere con
il cibo per evitare problemi gastrici.
• Succo fresco: 1-5 ml 3x giorno.
• Estratto acquoso (1:1): ridurre i bulbi ad una purea e far
macerare in acqua fredda per almeno 48 ore prima di filtrare
Le preparazioni estemporanee non sono affidabili per la commercializzazione, ma sono invece utilizzabili nelle preparazioni casalinghe.

• Tintura da pianta fresca (1:2) 95% etanolo: 1-2 ml 3x giorno. Gli estratti etanolici contengono soprattutto diallil trisulfide (8%) e ajoene (8%)

• Il macerato oleoso (oleolito) è presente sul mercato ma è anche facile da preparare a casa. Oleolito (1:1): ridurre i bulbi ad una purea e far macerare in olio grasso per almeno 48 ore prima di filtrare

Tossicità e Reazioni avverse
• Dosi anche molto elevate di aglio crudo (15 gr. il giorno per 25
giorni o 10 gr. il giorno per 8 settimane) non hanno causato
effetti collaterali.

•Allergia
Dermatite da contatto e altre reazioni cutanee
Sintomi gastrointestinali minori
L'uso prolungato e i dosaggi molto elevati hanno portato a casi di aumentata tendenza all'emorragia .
E' compatibile con l'allattamento al seno

_________________
Regole Generali
Come Postare una Ricetta


23/03/2012, 21:57
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 2 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb