Macinacaffè o mortaio

LE NOZIONI BASE PER INIZIARE A SPIGNATTARE, GLI ERRORI E LE SOLUZIONI E INFO PER CHI E' ALLE PRIME ARMI

Moderatori: quana, Sara79

Regole del forum
Condividi
Rispondi
Avatar utente
ayesha1983
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/01/2012, 23:43
Località: Roma

Macinacaffè o mortaio

Messaggio da ayesha1983 »

Salve a tutte,
sto aspettando un pacco di aromazone, dopodichè mi metterò al lavoro per prerarare del make up (fondotinta, cipria, blush, ombretti). L'unico dubbio che mi assilla ancora è relativo agli strumenti che dovrò usare. Possiedo un mortaio di legno che odio perchè tutto il prodotto rimane attaccato alle pareti. Non possiedo invece un macinacaffè, che cerco disperatamente ma non so dove trovarlo.
Ma il macinacaffè come fa ad essere adatto a macinare le polveri? I chicchi di caffè mi pare siano abbastanza grossi e la polvere di caffè che si ricava non è così sottile. E anche il mortaio tutto sommato non capisco come possa rendere più sottili delle polveri già finissime.
Quale dei due strumenti è migliore? Ci sono delle valide alternative più diciamo "artigianali"?
Ho visto anche un piccolo strumento elettrico macinapolveri in vendita su mineraliberi. Qualcuna l'ha provato?

Avatar utente
Pamela
Messaggi: 601
Iscritto il: 04/11/2011, 12:05
Località: Lecce

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da Pamela »

sono utili entrambi!
il macinacaffè, oltre a macinare bene le polveri, le mescola a dovere. Inoltre ti aiuta a preparare quantità più elevate di prodotto.
Lo trovi in qualsiasi negozio di casalinghi o al supermercato, dove vendono i frullatori!

IL mortaio è pure utilissimo, sia per le piccole quantità (ombretti, ad esempio), sia perchè è molto più facile da pulire.

Se non hai nè l'uno nè l'altro, ricorri al pestaggio delle polveri chiuse in carta oleata con fondo di bicchiere, schiaccia carne o mattarello :mrgreen:
Io all'inizio l'ho sperimentato con successo :Yea:
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling

Avatar utente
ayesha1983
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/01/2012, 23:43
Località: Roma

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da ayesha1983 »

Grazie Pamela,
io ho il mortaio di legno. Sinceramente non mi piace per niente. Rimane tutto il prodotto attaccato alle pareti. Oggi ho provato a sminuzzare l'amido di mais colorato con coloranti alimentari allo scopo di farne una cipria, ma le polveri sono rimaste troppo spesse e se le stendo sul viso mi creano delle chiazze di colore. Vorrei tanto farmi il make up minerale ma con queste premesse non so se riuscirò mai a realizzare qualcosa di decente. A giorni mi dovrebbero pure arrivare le miche e gli ossidi di aroma zone. Speriamo bene.

Avatar utente
Pamela
Messaggi: 601
Iscritto il: 04/11/2011, 12:05
Località: Lecce

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da Pamela »

quello di legno non va bene proprio perchè assorbe il colore e poi non credo che aiuti ad avere un'idea precisa della gradazione di colore...
Se vuoi sapere com'è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
Joanne Kathleen Rowling

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da desdemonaxi »

Concordo, per esperienza ti dico che il mortaio deve essere di ceramica e non di legno.

Per fare cosmetici come il fondotinta è necessario un macinacaffè o un tritatutto che ha la funzione di rendere omogeneo il colore e non di rendere più sottili le polveri.

Per cosmetici come gli ombretti si usa il mortaio o semplicemente un cucchiaino perchè
1. sono composti per la maggior parte di mica, che da quello che ho dedotto si amalgama molto facilmente col resto delle polveri. Invece per ottenere un colore omogeneo usando gli ossidi il mortaio non è sufficiente;
2. solitamente si preparano quantità troppo piccole per il macinacaffè o per il tritatutto;
3. ho letto che le miche passate al macinacaffè perdono brillantezza, lo disse Lola. personalmente ho riscontrato il contrario quindi non mi pronuncio.
Infine, il mortaio è adatto anche nel caso si debbano incorporare olii.

Per quanto riguarda blush e cipria dipende, se usi come coloranti solo miche ok mortaio/cucchiaino. Se usi ossidi ti consiglio decisamente il macinacaffè/tritatutto.

Avatar utente
Natalia
Messaggi: 808
Iscritto il: 29/12/2011, 18:38
Località: Roma

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da Natalia »

Al laboratorio ho visto un mortaio di agata come questo

Immagine
non si sporca mai ed è bellissimo :cuore:

Avatar utente
silvi
Messaggi: 19
Iscritto il: 21/04/2012, 16:32
Località: Brescia

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da silvi »

appena sarà disponibile credo che comprerò il grinder da mineraliliberi, ho chiesto e dovrebbe arrivare fra circa una settimana!

Avatar utente
desdemonaxi
Messaggi: 1317
Iscritto il: 15/06/2011, 20:14
Località: Nettuno RM

Re: Macinacaffè o mortaio

Messaggio da desdemonaxi »


Rispondi
Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite