Oggi è il 16/12/2019, 3:31

Regole del forum


Condividi



Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Attivi in una crema 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2011, 23:43
Messaggi: 188
Località: Novara
Rispondi citando
Ragazze vorrei di sapere se c'è un numero massimo di attivi da aggiungere alle creme, oltre al quale non è consigliabile andare oltre.Nel mio caso vorrei fare una crema anti age........Grazie......


08/03/2012, 22:04
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
E' una domanda molto generale, di solito questo limite è dato dalla buona ragione e dalla % d'uso del singolo attivo. Tuttavia si possono fare delle considerazioni...

L'atteggiamento più comune è quello di comprare gli attivi più noti e combinarli più o meno a caso nelle creme... Secondo me l'atteggiamento più efficace sarebbe prefissarsi prima la funzione e lo scopo della crema e di scegliere attivi che lavorino tutti in una stessa direzione... Così si evitano spiacevoli interazioni tra gli attivi, e la crema diventa più efficace... Se segui questo ragionamento non credo ti ritroverai con 20 attivi da aggiungere nella crema e il problema non ti si porrà nemmeno.

La maggior parte degli attivi va aggiunta a freddo, quindi nelle classiche emulsioni a caldo in fase C. Questo comporta che è consigliabile non superare una certa quantità, diciamo il 10-15%, perchè l'emulsione potrebbe non reggere.

Gli attivi sono sostanze molto "reattive" con la pelle e ed estranee ad essa. Per questo, se se ne abusa, mostrano le loro controindicazioni. "E' la dose che fa il veleno"
Quando la % di attivi è alta parlerei più di trattamento che altro, giusto un gradino più in basso dei farmaci, per capirci.
E sarebbe meglio essere esperti o chiedere parere agli esperti prima di creare qualche trattamento...


Ultima modifica di desdemonaxi il 12/03/2012, 0:02, modificato 1 volta in totale.



10/03/2012, 18:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2011, 23:43
Messaggi: 188
Località: Novara
Rispondi citando
Grazie Desdemona.....ho fatto questa domanda perchè di attivi anti age ce ne sono tantissimi e si fa presto a farsi prendere la mano :? ........Cercherò di non andare oltre la percentuale che mi consigli.


11/03/2012, 16:18
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2011, 15:04
Messaggi: 1115
Località: Canosa di Puglia
Rispondi citando
Di solito, per capire la percentuale di utlizzo di un attivo controllo sempre la scheda tecnica sul sito dove l'ho comprato. Ma non vado mai più su dell'1%,avendo una pelle molto sensibile ;)

_________________
«Penso che profumi di un odore che mi piacerà sempre» [M.M.]

REGOLE GENERALI


Per i tuoi peccati di gola clicca qui! ♥


11/03/2012, 17:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2011, 23:43
Messaggi: 188
Località: Novara
Rispondi citando
_Arii ha scritto:
Di solito, per capire la percentuale di utlizzo di un attivo controllo sempre la scheda tecnica sul sito dove l'ho comprato. Ma non vado mai più su dell'1%,avendo una pelle molto sensibile ;)


Ciao Ari!Io intendevo la quantità (ovvero il numero) di attivi che si possono aggiungere ad una crema........Comunque anche sapere che per ogni attivo resatndo sulla percentuale che dici tu non si corrono rischi torna utile.


11/03/2012, 21:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2012, 22:34
Messaggi: 217
Località: San Remo
Rispondi citando
Credo che l'importante sia che gli attivi non "litighino" tra loro o con il resto degli ingrediente, conservante compreso.
E che ognuno possa svolgere al meglio la sua funzione.

_________________
Lun@
La caccia sarebbe uno sport bellissimo, se anche gli animali avessero il fucile.
(Groucho Marx)


12/03/2012, 9:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
Messaggi: 1124
Località: Roma
Rispondi citando
Quando ho provato ad aggiungere in fase C un 10% di estratto alcolico di edera più qualche altro attivo di contorno ho ottenuto pessimi risultati. Tanto che mi ero chiesta se per caso avessi dovuto gelificare anche l'estratto di edera.
Con gli attivi liposolubili invece é sempre andata meglio.

Ma, visto che son qui, ha senso addensare un po' l'estratto liquido prima di inserirlo?


12/03/2012, 18:15
Profilo
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2011, 13:04
Messaggi: 1487
Località: Roma
Rispondi citando
desdemonaxi ha scritto:
La maggior parte degli attivi va aggiunta a freddo, quindi nelle classiche emulsioni a caldo in fase C. Questo comporta che è consigliabile non superare una certa quantità, diciamo il 10-15%, perchè l'emulsione potrebbe non reggere.


io generalmente utilizzo sempre percentuali più basse...ma proverò ad aumentare...ho sempre paura che poi la crema mi si smonta e devo buttare tutto...grazie dell'info :D

_________________
REGOLE GENERALI
COME IMPOSTARE UN AVATAR


16/03/2012, 8:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2012, 12:51
Messaggi: 1340
Località: Roma Prenestina
Rispondi citando
Io credo che ci sia anche un altro problema: se si aggiungono troppi attivi la pelle potrebbe avere difficoltà ad assorbirli tutti perché il volume cellulare ha un dimensione ben precisa ed è strettamente correlato alla capacità di assorbire nutrienti. Nessuna cellula modificherebbe troppo il suo volume perché andrebbe a discapito dei processi metabolici quindi farebbe una "selezione" delle sostanze da assorbire. Di conseguenza ci potrebbe essere il rischio di spalmarsi una crema portentosa senza però beneficiarne al 100%, cioè uno spreco di attivi.

@ Micol: se vuoi utilizzare molti attivi io ti consiglierei di fare 2 creme viso contenenti attivi diversi in quantità più piccole (es. 15 ml) e usarle in modo alternato, che ne dici?

_________________
Regole Generali
Come Postare una Ricetta


18/03/2012, 14:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2011, 21:14
Messaggi: 1317
Località: Nettuno RM
Rispondi citando
Sara79 ha scritto:
io generalmente utilizzo sempre percentuali più basse...ma proverò ad aumentare...ho sempre paura che poi la crema mi si smonta e devo buttare tutto...grazie dell'info :D

Se non ne hai bisogno meglio non rischiare. :mrgreen: Considera che quella % varia, soprattutto in base all'emulsionante che utilizzi, e che comunque ti spingeresti al limite... Però è anche vero che siamo qui per sperimentare... :mrgreen: Vedi tu insomma.

nuancedebleu ha scritto:
Ma, visto che son qui, ha senso addensare un po' l'estratto liquido prima di inserirlo?

Mah, se quest'estratto di edera ti smonta il gel, potresti provare... considerando che forse rischieresti di accentuare i difetti di gelificanti come la xanthana... Se ci provi fammi sapere come va!


18/03/2012, 20:32
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb