Latte virginale ed aceto virginale

LE VOSTRE RICETTE COSMETICHE

Moderatori: quana, Sara79

Regole del forum
Condividi
Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Lalla »

Il benzoino lo hai fatto sciogliere prima in alcool?

Avatar utente
omomar
Messaggi: 283
Iscritto il: 20/06/2011, 21:07
Località: bologna

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da omomar »

è li dove ho sbagliato :rimba: :rimba:

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Lalla »

ahi ahi ahi....non buttare via nulla. Sciogli un pò di benzoino in alcool e poi riversa tutto in bottiglia insieme alla soluzione che hai già preparato....dovresti risolvere il problema.

Avatar utente
omomar
Messaggi: 283
Iscritto il: 20/06/2011, 21:07
Località: bologna

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da omomar »

ok angelo

Avatar utente
Nuancedebleu
Messaggi: 1124
Iscritto il: 18/10/2011, 13:48
Località: Roma

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Nuancedebleu »

Dopo la lettura della discussione sono riuscita a procurarmi sia resina di benzoino che Assoluto di benzoino (da A-Z procedimento mediante estrazione in alcool della resina, diluito in un massimo di 25% di etanolo).

Ho seguito il procedimento indicato, senza rispettare le dosi perché era una prova e in fondo pensavo non mi sarebbe riuscito. Cioè in un barattolino di omogeneizzato ho messo un dito (anche meno) di alcool alimentare e qualche pezzetto di resina. Nel corso della notte si è sciolto e per l’euforia ho aggiunto dell’altra resina. E’ andato tutto bene e sta ancora lì da una settimana in attesa di usarlo come base per un profumo e come aggiunta ad un tonico.

Avrei avuto intenzione di farlo nelle dosi standard da utilizzare per una macchia sulla mano (anche perché pur avendone una sola ho visto in controluce che sottopelle, nascoste , stanno venendo alla luce altre tre macchie sorelle).

Però diversi problemi. Perdonate la lungaggine.
1) per il latte virginale occorre usare il decotto o idrolato di nocciolo e leggo che è proprio lui che schiarisce e fa effetto glicolico naturale. Io qui non ho né foglie né frutti e tantomeno l’albero!
L’unica cosa che sono riuscita a trovare reperibile è l’olio di nocciolo, ma non è la stessa cosa, il latte virginale non si può fare più. Le foglie si possono trovare in erboristeria???

2) la tintura ottenuta dalla resina in alcool per usarla devo diluirla, vero? Nel mio caso in un infuso diverso dal nocciolo e mai pura. E la stessa cosa questo Assoluto di benzoino che dopo aver assistito alla magia della resina mi pento di aver acquistato.

3) sia il benzoino che il nocciolo sono adatti per l’acne. Non farà danno metterli su delle mani che hanno già una pelle sottilissima e fragile???

Non so se il posto giusto della discussione è qui o nella discussione di Amelia perché la mia intenzione era di fare il latte virginale per la macchia, ma di fatto mi ritrovo nella condizione di avere l’estratto in alcool e di poter fare l’oleolito di benzoino :botte:

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Lalla »

Allora cominciamo a riordinare le idee:
Il decotto di foglie di nocciolo può essere benissimo sostituito da acqua distillata con l'aggiunta di qualche goccia di succo di limone (anch'esso schiarente, ma più aggressivo.....ma per le mani va benissimo!!! Ovviamente in questo caso controlla il pH perchè è tendenzialmente acido).


Che io sappia le foglie di nocciolo si trovano in erboristeria!

Il benzoino è adattissimo per l'acne, ma prima di utilizzarlo fai sempre un piccolo test per accertarti che non ti provochi reazioni irritanti (anche se fino a questo momento chiunque lo abbia usato non ha rilevato tali inconvenienti)!

Il nocciolo non influisce molto sull'acne quanto invece potrebbe influire positivamente un decotto di fiori di lavanda oppure del semplice olio essenziale di Tea tree!

La tintura di benzoino, come pure l'assoluto devi sempre diluirla...ne bastano davvero poche gocce!!!!

Se puoi fare anche l'olio di benzoino non perdere tempo e sbrigati a farlo ahahahahahah vedrai che profumo delizioso che emana e poi se ti renderai conto che non ti provocherà irritazioni potrai utilizzarlo come conservante al posto del Cosgard.
Ormai è il mio conservante preferito e sino ad ora non mi ha mai tradita!!!!

Di qualsiasi altra informazione al riguardo tu abbia bisogno chiedi tranquillamente che sarò lieta di delucidarti in merito!

Avatar utente
Nuancedebleu
Messaggi: 1124
Iscritto il: 18/10/2011, 13:48
Località: Roma

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Nuancedebleu »

Allora le prossime mosse saranno:
- olio di benzoino: sceglierò olio di sesamo o un altro olio non termolabile;
- passare in erboristeria per le foglie di nocciolo (sarebbe meglio fare una passeggiata in campagna per raccogliere foglie di edera, nocciolo e funghi , ma non si può per ora);
- perdere la dipendenza dal Cosgard (ho rintronato tutte con la storia che mi è finito).
Come già altre volte G r a z i e! :D e buonanotte!

Avatar utente
sistermary
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/07/2013, 16:15
Località: Cagliari

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da sistermary »

si può usare pure per le macchie dovute al sole sul viso?
Due cose riempiono l’animo di ammirazione [...]: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me. Queste due cose [..] io le vedo davanti a me e le connetto immediatamente con la coscienza della mia esistenza

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Lalla »

Sì, dovrebbe servire anche per le macchie solari :-)

Avatar utente
Il_aria90
Messaggi: 45
Iscritto il: 24/11/2013, 22:03
Località: Roma
Contatta:

Re: Latte virginale ed aceto virginale

Messaggio da Il_aria90 »

Va bene anche usato sulle macchie scure che mi hanno lasciato i brufoli malefici?
Ne ho la fronte e una guancia tempestate, ed è una cosa che mi crea molto disagio, perché fino a 6 mesi fa avevo una pelle di cui ero davvero soddisfatta. :cry:

Rispondi
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti