Emoroidi

OVVERO TUTTE LE RICETTE ANTICHE O MODERNE PER RISOLVERE QUALCHE ACCIACCO DI LIEVE ENTITÀ'

Moderatori: EliWilde82, quana

Regole del forum
Condividi
Rispondi
Avatar utente
omomar
Messaggi: 283
Iscritto il: 20/06/2011, 21:07
Località: bologna

Emoroidi

Messaggio da omomar »

ragazze aiuto qualqu'una di voi a qualque rimedio per gli emoroidi. grazie

Avatar utente
MsSirenella
Messaggi: 765
Iscritto il: 20/02/2012, 10:18
Località: roma

Re: Emoroidi

Messaggio da MsSirenella »

in farmacia puoi acquistare proctosoll o proctosedyl secondo me le migliori pomate per questo tipo di problemi
altrimenti puoi provare la pomata rathania che è un rimedio omeopatico e funziona.
oppure da AZ c'è petit houx http://www.aroma-zone.com/aroma/fiche_e ... ouxbio.asp ed è un attivo per la circolazione venosa e anche per le emorroidi da inserire in una pomata.
al momento i primi tre rimedi mi sembrano i più immediati :mrgreen:
poi puoi sempre fare bidet (ma tipo pediluvio) con acqua calda o fredda a seconda del tuo sollievo (a me per esempio il freddo non fa bene)
ImmagineA provocare un sorriso è quasi sempre un altro sorriso....
sorridi che è gratis!!

Avatar utente
omomar
Messaggi: 283
Iscritto il: 20/06/2011, 21:07
Località: bologna

Re: Emoroidi

Messaggio da omomar »

grazie tanto provero :cuore: :cuore:

Avatar utente
paolettaa
Messaggi: 307
Iscritto il: 13/12/2011, 13:59
Località: mc marche

Re: Emoroidi

Messaggio da paolettaa »

sono d'accordo con Mssirenella sui consigli ,ma mi sento di dirti di non sottovalutare il problema vai subito da un buon medico che ti consigliera' della capsule piu' adatte al tuo problema.Un altra cosa : NON utilizzare MAI acqua ghiacciata, nonostante possa alleviare inizialmente il fastidio. La sensazione di benessere scomparirà presto e i disturbi saranno più evidenti

Avatar utente
laura_81
Messaggi: 63
Iscritto il: 30/08/2012, 13:25
Località: Conegliano (Treviso)

Re: Emoroidi

Messaggio da laura_81 »

Io trovo sollievo rimanendo a bagno per 15 minuti con acqua tiepida e infuso di camomilla

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: Emoroidi

Messaggio da Amelia La Strega »

Eh, sì, bel problema, anche perché bisogna vedere se sono interne o esterne e a seconda di come sono vanno trattate.
Io onestamente non farei nessun intruglio nella speranza che funzioni ma correrei dal medico. Sono così dolorose e invalidanti che non perderei tempo... :?

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Emoroidi

Messaggio da Lalla »

Dalla nascita il mio piccolo cucciolo Matteo ne soffre terribilmente e non esisteva preparato farmaceutico che riuscisse ad alleviare il problema al mio ciccino. Ovviamente mi son data da fare con dei semplici unguenti casalinghi...
Se mi è permesso vi suggerirei un unguento da fare da sole che è efficace (ha funzionato su un bimbo di 9 anni e su persone adulte dai 40 agli 80 anni inoltrati).
Aspetto conferma e poi vi dirò il rimedio ;-)

Avatar utente
Amelia La Strega
.:|Site Admin|:.
.:|Site Admin|:.
Messaggi: 7188
Iscritto il: 12/06/2011, 11:23
Località: Labico ROMA

Re: Emoroidi

Messaggio da Amelia La Strega »

Permesso accordato.
Ovviamente, mi è d'obbligo dire che, una capatina dal medico rimane sempre una validissima soluzione ;)

Avatar utente
Lalla
Messaggi: 2316
Iscritto il: 21/09/2011, 13:19
Località: Gaiole in Chianti
Contatta:

Re: Emoroidi

Messaggio da Lalla »

ahahahahahha il medico viene sempre prima di ogni rimedio azzardato in casa, ma su questo posso dare garanzia da parte del mio pediatra che è rimasto stupefatto del risultato soddisfacente. E comunque non è un unguento fuori dalla logica!

Comunque tornando a noi bisogna procurarsi:
- acqua di cipresso (idrolato puro) 15 g
- lanolina anidra (o vegetale) 25 g (da cuocere a bagnomaria con un cucchiaino di centella siatica ed uno di amamelide virginiana)
- amamelide e centella in taglio tisana un cucchiaino
- olio di ricino 10 g
- 10 g di oleolito di ippocastano
- 5 g di oleolito di rusco (pungitopo)
- oleolito di camomilla 10 g
- 15 g di oleolito di malva
- oleolito di calendula 25 g
- gel di aloe vera 20 g
- estratto glicerico di vitis vinifera 10 g
- cera d'api 5 g
- 6 gtt di o.e. di cipresso
- 6 gtt di o.e. di niaouli

Portate l'acqua, con estratto glicerico di vitis vinifera e gel di aloe a 37°C...nel frattempo scaldate anche gli oli in modo tale da avere la stessa temperatura dell'acqua.
A questo punto aggiungete goccia a goccia la soluzione acquosa nel vostro composto di oli ed emulsionate (non col minipimer, ma con una mini frusta o con un cucchiaio velocemente); quando le due soluzioni sono ben amalgamate ed omogeneizzate aspettate che si raffreddino un pò prima di aggiungere gli oli essenziali... Data l'alta percentuale di grassi non vi è bisogno di conservanti, ma se volete potete produrne molto meno!
Applicatela come una comune crema per le emorroidi e non solo avrete un sollievo immediato, ma nel giro di pochissimi giorni quelle squallide ragadi/emorroidi rientreranno alla base.
Non penso che ci sia bisogno di dirvi che il problema va trattato anche per via interna!
-

Avatar utente
EliWilde82
.::Moderatrice::.
.::Moderatrice::.
Messaggi: 1429
Iscritto il: 02/03/2012, 16:00
Località: Carpi (MO)

Re: Emoroidi

Messaggio da EliWilde82 »

Ciao Lalla! :D
complimenti per la tua creazione!
Vorrei provare a farla per mia mamma che purtroppo soffre di questo problema, però ho alcune domane da farti posso??
Come hai preparato gli oleoliti di malva, pungitopo e rusco??
E in che senso hai cotto a banomaria la lanolina :rimba: ??
Grazie e complimenti!! :D

Rispondi
Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti